Tappezzeria

Prima

Dopo

Poltrone Restaurazione in mogano

Poltrone Restaurazione mogano intagliato con seduta e schienale imbottiti. Lo schienale, di forme squadrate e con l'imbottitura asportabile (à chassis), è ornato sul traverso superiore con un motivo intagliato terminante a ricciolo. I braccioli ricurvi "à crosse" (a pastorale) partono con una mezza pigna e terminano con un ricciolo sormontato da un motivo vegetale. Tutte le gambe sono a sciabola. Imbottitura realizzata con cinghie e crine vegetale. Prima metà XIX secolo.

Dettagli »

Prima

Dopo

Sedie Restaurazione in mogano

Coppia di sedie Restaurazione in legno di mogano intagliato con gambe a sciabola e seduta imbottita. Lo schienale è ornato sul traverso superiore con un motivo intagliato terminante a ricciolo. Tutte le gambe sono a sciabola. Imbottitura realizzata con cinghie e crine vegetale. Prima metà XIX secolo.

Dettagli »

Prima

Dopo

Poltrona Chesterfield

Poltrona Chesterfield di cuoio con imbottitura capitonné (sostenuta da cinghie, molle e crine) nella seduta, nello schienale e nei braccioli arrotondati. Seconda metà del XIX secolo.

Dettagli »

Prima

Dopo

Sedie eclettiche in stile Luigi XIII

Sedie in stile Luigi XIII in legno di noce, caratterizzate da sostegni torniti a torciglione che terminano ad ogni estremo con un dado di raccordo e che sono legati tra loro da traversi ad H intagliati con volute. Piedi a cipolla. I montanti posteriori terminano in alto con due elementi a fiamma di gusto tardorinascimentale. Seduta e schienale imbottiti e rivestiti con tessuto fissato da borchie metalliche bulinate. Imbottitura realizzata con cinghie e crine vegetale. Secondo decennio del XX secolo.

Dettagli »

Prima

Dopo

Poltrona "Alvar Aalto"

Il sedile e lo schienale sono rivestiti con cinghie in tessuto chiaro intrecciato fissato alla struttura in legno di betulla curvato. I braccioli sono rifasciati in cordoncino. Prima metà del XX secolo.

Dettagli »

Prima

Dopo

Poltrona in stile Restaurazione

Poltrona in stile Restaurazione in legno di noce intagliato con seduta e schienale imbottiti. Lo schienale, di forme squadrate, è ornato sul traverso superiore con un motivo intagliato. I braccioli ricurvi terminano con un ricciolo sormontato da un motivo vegetale. Le gambe anteriori sono tornite, mentre quelle posteriori sono a sciabola. Imbottitura realizzata con cinghie e crine vegetale.

Dettagli »

Prima

Dopo

Divano Luigi Filippo

Divano a barchetta in legno di mogano intagliato: cornice dello schienale, fronte dei braccioli e piedi in legno massello intagliato, mentre le fasce sono lastronate. Nello schienale una conchiglia traforata a maniglia. La seduta asportabile è composta da una struttura imbottita con l'impiego di cinghie, molle e crine vegetale. Schienale e braccioli imbottiti. Metà del XIX secolo.

Dettagli »

Prima

Dopo

Poltrona Luigi Filippo

Poltrona Luigi Filippo in massello di mogano intagliato con seduta imbottita con l'utilizzo di cinghie, molle e crine vegetale. Schienale a giorno intagliato. Metà secolo XIX.

Dettagli »

Prima

Dopo

Sedia Barocchetto

Sedia della prima metà del XIX secolo con gambe mosse terminanti a ricciolo, schienale piatto e inclinato e arrotondato in alto. Sedile e schienale imbottiti con cinghie e crine vegetale. Prima metà del XIX secolo.

Dettagli »

Prima

Dopo

Sgabello tornito

Sgabello in stile Luigi XIII con gambe e traverse tornite a spirale (a tortiglione) e unite da dadi di raccordo. Le fasce del sedile sono diritte e lisce. L'imbottitura è realizzata con cinghie e crine vegetale.

Dettagli »